Mer
       15
     Ago
16/8 - Giordano Romeo '96
17/8 - Lorenzo Dalla Valentina '06
18/8 - Luca Falsarolo '08
20/8 - Riccardo Cimichella '06
22/8 - Matteo Segattini '94


links utili
FIGC - Comitato Veneto
Verona nel Pallone
Veneto Gol
Pianeta Calcio
Tuttocampo.it




SORPRESA. Due pali dei locali: uno su rigore.
Sorpresa Lugagnano. Impresa corsara a Badia.


  Il Lugagnano che non ti aspetti. Ultimo in classifica, va a vincere sul campo del Badia Polesine.
Al 25' gli ospiti sfruttano una ripartenza e arrivano davanti alla porta difesa da Manzoli, ma Oliboni calcia alto sopra la traversa.
I ragazzi di mister Gasparato prevalgono nella prima frazione di gioco. Al 37' un tiro cross dalla sinistra costringe Chesini a deviare in angolo.
Nella ripresa, al 3', Oliboni sfrutta molto bene una ripartenza, contestata per dubbio fuorigioco dai padroni di casa, calcia verso la porta di Manzoli e insacca alla sinistra del portiere.
Al 28' Dervishi viene atterrato in area e il direttore di gara fischia il calcio di rigore. Si incarica di battere lo stesso Dervishi che dagli undici metri calcia per˛ la palla contro il palo alla destra del portiere.
╚ ancora il palo ad impedire al pallone di entrare in rete al 38' durante uno degli ultimi affondi del Badia che ha provato il tutto per tutto per cercare di pareggiare.

Badia Polesine: Manzoli, BonfÓ (39'st Zerbinati), Bazzani (10'st Bison), Tomanin, Pegoraro (24'st Camalori), Ostojic, Prando, Zaghi, Canevarolo, Dervishi, Ruin (36'st Molla). All.: Ricci

Lugagnano: Chesini, Gardini (17'st Zanetti), Peron, Micheloni, Panzani, Perozzi, Zanoni (10'st Jala), Oliboni (43'st Villani), Gasparato (30'st Risi), Danieli, Trevisani (33'st Spada). All.: Gasparato

Arbitro: Antonini di Bassano
Rete: 3'st Oliboni (L)

da L'Arena del 05/02/2018

 
Torna indietro