News del 28/08/2017 - 17:34

Un pari con effetti speciali tra Alba e Lugagnano
EQUILIBRIO. Entrambe le squadre si sono affrontate a viso aperto.


  I complimenti, prima di tutto, vanno ai ragazzi dell'Alba e del Lugagnano e alla terna arbitrale, che ieri sono scesi in campo sotto un sole battente e con un caldo infernale. Hanno dato prova di professionalitÓ ma anche di agonismo.
La gara infatti Ŕ stata piacevole per essere la prima della stagione e le formazioni si sono affrontate sempre a viso aperto con il pareggio finale che rispecchia completamente l'andamento della gara.
Bianconi al 2' e al 9' prova i riflessi di Alda, Eller invece al 10' di testa sfiora il palo alla destra di Chesini dopo un angolo dalla sinistra. Il sinistro di Zanolli al 22' trova ancora pronto Alda.
Al 26', per˛, il Lugagnano passa in vantaggio con un preciso colpo di testa di Sbampato che raccoglie una deliziosa punizione di Perozzi dalla destra.
Il pareggio arriva al 37'. Ancora una punizione dal limite e stavolta Ŕ Ivanov che calcia dalla distanza, Chesini Ŕ indeciso con la palla che rotola in rete per l'1-! 1. Tempo che si chiude con Alda che vola letteralmente all'incrocio a neutralizzare una punizione di Perozzi.
Il secondo tempo si apre con una bella azione di Riva sulla destra, ma non c'Ŕ nessun compagno in area a raccogliere il suggerimento.
L'Alba comunque Ŕ determinata a cercare la vittoria e il Lugagnano continua a difenderse sempre con ordine. Sacchet al 26' spreca una occasione e Baietta si vede fermare un tiro quasi sulla linea al 29' da Riva.
Servirebbe infine il Var al signor Ferron di Vicenza per capire che il gol di Spada al 45' era regolarissimo, tanto che il suo collaboratore indica decisamente il centro del campo: gol inspiegabilmente annullato e 1-1 finale confermato.

Alba Borgo Roma: Alda, Ciocca (dal 41' st Dane▀e), Bizzego (dal 1' st Gnokane), Ivanov, Cenci, Eller, Leonardi (dal 6' st Morando), Righetti (dal 23' st Baietta), Paolatti, Pighi (dal 1' st Sacchet), Braz. All.: Brendolan

Lugagnano: Chesini, Bianconi (dal 12' st Riva), Zanetti, Perozzi, Sbampato, Danieli, Iala (dal 14' st Zanoni), Giardini, Risi, Micheloni (dal 42' st Sacco), Zanolli (dal 23' st Spada). All.: Mancini

Arbitro: Ferron di Vicenza
Reti: al 26' pt Sbampato, al 37' pt Ivanov.

Da L'Arena del 28/08/2017