News del 16/10/2017 - 13:21

L'IMPRESA. Il Lugagnano esce sconfitto.
Povegliano sotto di 2 gol. Prima rimonta e poi vince


  Eroico Povegliano. Sotto di 2 gol, gli uomini di Pedron rimontano e portano a casa 3 punti fondamentali.
Seconda vittoria consecutiva per i padroni di casa.
Passa in vantaggio il Lugagnano al quarto d'ora con un bel tiro di Risi; 2 minuti più tardi arriva il raddoppio firmato Bianconi.
La partita sembra già finita. Ci pensa però Cadete in pieno recupero ad accorciare le distanze.
Le urla di Pedron negli spogliatoi hanno effetto e continua la rimonta del Povegliano: al 5' della ripresa Secchi trafigge Chesini per il gol del pareggio. Poco dopo Piacenza ha sul destro il punto del 3 a 2 ma è bravo il portiere ospite a neutralizzarlo.
Prima Cadete poi Zanetti provano il tiro dalla lunga distanza. Al 20', invece, Sgaravato su punizione, dai 25 metri, colpisce la traversa.
Poi, con la rete di Petillo, il Povegliano mette la testa avanti e fissa così il punteggio finale.

Povegliano: Bertelli, Redolfi, Polato, Gordi, Taioli, Zanetti, Secchi (45'st Nardone), Petillo, Cadete, Sgaravato, Piacenza (26'st Scalia). All: Pedron

Lugagnano: Chesini, Spada, Zanetti, Gardini, Sbampato, Montresor, Bianconi, Perozzi, Iala, Risi (19'pt Riva, 43' st Sacco), Zanoni. All: Mancini

Arbitro: Baccaro di Legnago
Reti: 15'pt Risi (L), 17'pt Bianconi (L), 47'pt Cadete (P), 5'st Secchi (P), 25'st Petillo (P)

Da L'Arena del 16/10/2017