News del 17/09/2018 - 09:19

COLPO DI SCENA. Il direttore di gara ammette l'errore e rinvia il verdetto.
Lugagnano-Parona: l'arbitro «congela» il pareggio col Var


  Il Var arriva anche nei Dilettanti. Alla fine della gara tra Lugagnano e Parona, con il risultato finale fissato sull'1-1 con i gol di Francesco Gasparato e Begnoni a cavallo della mezz'ora del primo tempo, il signor Riccardo Misaggia di Vicenza ammette onestamente un suo errore tecnico davanti alle immagini della gara.
Il tutto per un «presunto» cartellino giallo comminato a Francesco Gasparato al 21' del st. Le immagini, al contrario, dimostrano inequivocabilmente che il giallo era per Mezzetto del Parona per un fallo a centrocampo su Perozzi.
Lugagnano in dieci dal 40' del secondo tempo quando il giocatore del Lugagnano, invece, raccoglie il primo giallo e per i 5 minuti di recupero successivi.
Alla fine le civili rimostranze dei dirigenti gialloblù fanno sì che il signor Misaggia guardi le immagini del 21' della ripresa e si renda conto dell'errore, ammettendolo onestamente. Lo stesso direttore di gara consegna la distinta della gara con Francesco Gasparato ammonito e non espulso.
Da parte del Lugagnano, come atto dovuto, ci sarà un reclamo in Federazione. Inoltre, il Parona non ha firmato la distinta, come succede sempre a fine gara.
In definitiva il gol proprio di Francesco Gasparato dal limite dell'area al 33' del primo tempo e il rigore di Begnoni al 35' sempre della prima frazione, devono aspettare il referto dell'arbitro e le successive eventuali decisioni del giudice sportivo. Arbitro che ha già affermato che nel referto ammetterà il proprio errore.
Da regolamento potrebbe esserci la ripetizione della gara.

Lugagnano: Hu, Peron, Micheletto (dal 17' G. Mazzi), Zanetti, Panzani, Perozzi, Montresor, Mattia Mazzi (dal 17' pt Zanoni), Andreato, Francesco Gasparato, Sbuciumelea. All: Massimo Gasparato.

Parona: Venturini, Chilelli, Nicola Avesani, Nardone, Stefano Avesani, Carcereri, Agnolin (dal32' st Mignolli), Mezzetto (dal 38' st Savoia), Simeone, Begnoni (dal 28' st Sani), Carrillo (dal 36' pt Camparsi). All.: Marai.

Arbitro: Misaggia di Vicenza.
Reti: al 33' Gasparato, al 35' pt Begnoni su rigore.

Da L'Arena del 17/09/2018