News del 08/10/2018 - 19:50

INTENSA. Sfida accesa sino all'ultimo secondo.
Arbizzano e Lugagnano un pari pieno di emozioni.


  Si conclude sull'uno a uno la sfida tra Arbizzano e Lugagnano, due squadre che hanno cercato fino all'ultimo di portare a casa il bottino pieno.
Al 16' sono i padroni di casa ad andare in vantaggio. Il merito Ŕ di Manzato, che raccoglie un passaggio filtrante di Righetti e batte Hu in uscita.
Al 28' l'Arbizzano va vicino al raddoppio, ma il colpo di testa di Grimaldi, dopo la punizione di Righetti, esce di un soffio alla sinistra di Hu.
Al 33' Ŕ Pighi a salvare la formazione locale, opponendosi con il corpo al tentativo ravvicinato di Peron e mettendo la palla in corner.
All'1' della ripresa arriva il pareggio della squadra ospite, in seguito a una sfortunata deviazione di Testi.
Nel finale una chance per parte: al 40' Sbuciumelea calcia a lato di poco; al 41', il cross di Avesani viene toccato sul palo dal numero 2 ospite Peron, che rischia l' autorete.

Arbizzano: Pighi, Testi, Paiola, Vinco (29' st Ferrari), Frizziero, Degani, Manzato (34' st Belloni), Righetti, Vantini (40' st Avesani), Tomba, Grimaldi (20' st Terraciano). All.: Canovo

Lugagnano: Hu, Peron, Micheletto (1' st IalÓ), Zanetti (29' st Scamperle), Panzani, Pietropoli, Zanoni, Gasparato (32' pt Montresor), Andreato, Perozzi, Sbuciumelea. All.: Gasparato M.

Arbitro: Reniero di Vicenza
Reti: 16' pt Manzato (A), 1' st aut. Testi (L)

Da L'Arena del 08/10/2018