News del 18/02/2019 - 09:18

SENSO UNICO. Risultato tennistico per i locali.
Sei sberle al Valpolicella. Il Lugagnano č superstar.


  Il Lugagnano sbriga la pratica Valpolicella, con un tennistico 6-0, in un incontro a senso unico guidato dalle doppiette di Scandola e Petre.
Fin dagli albori del match, la formazione casalinga alza il baricentro imponendo il ritmo che sfocia nella prima marcatura dopo 7' firmata Zanoni, abile a trovare lo scorcio giusto, servito ottimamente da Gasparato.
L'asse di destra funziona al meglio garantendo una spinta costante, oltre che ispirando le marcature di Scandola prima e Petre successivamente, i quali da due passi non vanificano le assistenze.
Quest'ultimo spegne al rientro dagli spogliatoi una timida reazione degli ospiti, permettendo ai suoi di giocare sul velluto senza forzare e gestire il risultato largo.
In chiusura, Scandola e Perozzi, rendono ancora pių rotondo il punteggio, a riprova della prestazione positiva dell'organico casalingo.

Lugagnano: D'Amario, Zanetti (37'st Olivieri), Peron (31'st Silvestri), Masoli, Panzani, Perozzi, Gasparato, Micheloni (46'st Riva), Petre (37'st Donkor), Zanoni (21'st Sbuciumelea), Scandola. All: Gasparato

Valpolicella: Pajola, Cottini F (31'st Righetti), Cottini G, Balzarini, Resentera, Oliosi (21'st Lenotti), Donatoni (4'st Massaro F), Massaro L (19'st Cegnarotti), D'Aleo, Vicentini, Murari (21'st Tommasi). All: Marastoni.

Arbitro: Yanez Parolin di Verona
Reti: 7'pt Zanoni, 25'pt e 41'st Scandola, 48'pt e 6'st Petre, 44'st Perozzi

Da L'Arena del 18/02/2019